OBIETTIVI GENERALI

La scuola afferma come prioritario il principio formativo secondo i valori religiosi del

cattolicesimo, rispettando le norme della parificazione. Riceve i minori in seguito a libera

determinazione dei genitori e degli Enti pubblici preposti. Si propone di prendersi cura della totalità

della persona, promuovendo uno sviluppo globale e complesso perseguendo i seguenti obiettivi:

preparazione di un contesto favorevole all’accoglienza e ad un inserimento positivo dei bambini, sia

sul piano della strutturazione degli spazi sia nella formazione dei gruppi.

Si prevede una grande sensibilità alle esigenze dei bambini e delle bambine, ai loro diritti di

costruire uno sviluppo armonico ed integrale della personalità, al soddisfacimento delle loro

richieste alle quali devono corrispondere, insieme alla personalizzazione dei processi di

apprendimento: la costante attenzione e disponibilità da parte dell’adulto; la stabilità e la positività

delle relazioni; la flessibilità e la adattabilità a nuove situazioni; l’accesso a più ricche interazioni

sociali; l’acquisizione di conoscenze e competenze; la possibilità di esplorazione, di scoperta, di

partecipazione e di comunicazione.

Promozione di attività di sostegno per alunni disabili.

Conoscenza e utilizzazione efficace delle risorse della scuola e del territorio circostante

Attuazione di soddisfacenti condizioni di igiene e di sicurezza all’interno della scuola